Da Visitare a Noventa

Luoghi d'Interesse

Noventa Vicentina, in provincia di Vicenza, custodisce al suo interno diverse testimonianze della sua storia, che meritano di essere apprezzate se avete modo di visitare la cittadina.

Il centro di Noventa è definito dalla Villa Barbarigo, edificata per volontà dell'omonima famiglia nel 1588, composta da un corpo padronale con pregiati cicli pittorici interni e mostra una coppia di barchesse porticate separate dall'edificio. La struttura della villa è su 4 piani, in parte dedicati alla vita pubblica e in parte a quella privata; il corpo centrale dell'edificio conserva una loggia al centro. L'interno della villa è ricco di un vastissimo ciclo di affreschi, che originariamente si estendevano per oltre 400 mq, la maggior parte dei quali rappresentano e celebrano la storia della famiglia degli antichi proprietari.

La Chiesa Arcipetrale, ora Duomo, è stata edificata tra il 1640 e il 1650 nel luogo in cui in precedenza c'era un'altra chiesa, per poi essere ampliata verso la fine dell'800; all'interno troviamo una tela pregevole di Giambattista Tiepolo, alle spalle dell'altare di San Rocco, uno dei sei che custodisce l'edificio.

A breve distanza troviamo Villa Pojana Prosdocimi, di origine cinquecentesca, rinnovata nel '700 dagli Arnaldi. Adiacente alla villa troviamo la cappella in cui possiamo apprezzare una statua marmorea.

Il teatro modernissimo è stato inaugurato nel 1876; originariamente si chiamava Teatro della Concordia ma in seguito diventò Teatro Sociale. E' stato ricostruito e ampliato e ha riaperto nel 1910; nel 1919 la sala diventò cinema e nel 1936 diventò proprietà del comune, e oggi è sede di mostre e manifestazioni di vario genere.

Siti Dove Compro Passatempi Food Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio